Ancora sulla traduzione del Padre Nostro. La frase “non lasciarci entrare (cadere) in tentazione”, approvata dalla Conferenza Episcopale Svizzera. Un articolo dall’Osservatore Romano del 4 luglio 2017 sulla traduzione per la Svizzera romanda

  • Pubblichiamo un articolo riguardante la questione della frase “non indurci in tentazione” del Pater. Dall’Osservatore Romano del 4 7 2017 –

La nuova traduzione del Padre Nostro in Svizzera, Osservatore Romano 4 7 2017

 

La Chiesa del Pater Noster, Monte degli Ulivi, Gerusalemme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *