• 10 Agosto 2022 3:30

La parte buona

CHE ASCOLTA E METTE IN PRATICA LA PAROLA DI DIO

L’ombelico ebraico del cristianesimo e il Vangelo di Matteo – A cura di Daniele Malatacca

L’ombelico ebraico del cristianesimo e il Vangelo di Matteo A cura di Daniele Malatacca Premessa La storia di ognuno di noi è iniziata dall’unione dei nostri genitori e da questa…

Il libro di quest’anno: il vangelo secondo Matteo

L’eredità ebraica del cristianesimo – Ciclo di conferenze presso la Cattedra Spiritualità e Dialogo Interreligioso (Pontificia Università Antonianum) – Dicembre 2016 – Maggio 2017

    depliant-cattedra-padovese-2016

Commento al vangelo della II di Avvento, a cura di Giulio Michelini ofm

«Era Giovanni soprannominato battista un uomo buono, il quale esortava i giudei a condurre una vita virtuosa e a praticare la giustizia vicendevole e la pietà verso Dio, invitandoli ad…

Università La Sapienza, Roma (30 11 2016), CLAUDIO GIANOTTO (Università di Torino): Marco è davvero il vangelo più antico? Marcione e la formazione del “vangelo quadriforme”

L’audio che presentiamo riguarda una lezione tenuta il 30 novembre 2016 all’università di Roma La Sapienza dal Prof. Claudio Gianotto (Università di Torino) su una nuova ipotesi che vuole spiegare…

In collaborazione con la LUBIC, Libera Università per le scienze biblico-teologiche “Pio II” di Chiusi: Letture del Cantico dei cantici

Mons. STEFANO MANETTI (Vescovo di Montepulciano-Chiusi-Pienza)   GIULIO MICHELINI ofm (Istituto Teologico di Assisi)   Mons. GIANANTONIO BORGONOVO (Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, Milano)

La crescita umana di Gesù

Sarà stata la distanza che questa sera mi separava da padre Giulio (30 cm. circa), o forse la maggiore attenzione alle sue parole a suscitarmi la seguente riflessione: Gesù, Figlio…

Gesù, Noè e il diluvio. Lettura esegetica basata sulle fonti rabbiniche

Un APPROFONDIMENTO DEL VANGELO della I domenica di Avvento (Matteo 24,37-44: “Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo…”), confrontato col racconto di Genesi 6,17-22. –…