• 20 Gennaio 2021 14:26

La parte buona

QUELLA CHE ASCOLTA E METTE IN PRATICA LA PAROLA DI DIO

Giovanni, l’evangelista o il discepolo amato? La “questione giovannea”

Domenica 27 gennaio non è stata celebrata la festa di san Giovanni evangelista, perché la liturgia si è soffermata sulla Sacra Famiglia di Gesù, Giuseppe e Maria. Crediamo di fare cosa gradita diffondendo una ricerca scritta dal rimpianto don Rinaldo Fabris in occasione del Corso di aggiornamento per biblisti, tenutosi a cura dell’ABI presso il Pontificio Istituto Biblico nel gennaio 2013. Il testo è tecnico, ma presenta lo stato dell’arte sulla cosiddetta “questione giovannea”.

Giovanni, l’evangelista o il discepolo amato